La Ventilazione Meccanica Controllata Climapac è dotata della tecnologia Free Cooling di serie, un sistema intelligente che permette di raffrescare gli ambienti sfruttando solamente la temperatura esterna, con un risparmio di energia fino al 50%.

In estate, con le alte temperature, si ricorre spesso all’aria condizionata. In casa, in auto ed in ufficio, la climatizzazione può venire utilizzata in modo esagerato, rappresentando un rischio per la salute ed un problema in termini di consumi energetici. Per evitare un uso eccessivo dei sistemi di raffrescamento e contenere i costi, esistono soluzioni che permettono di beneficiare della temperatura esterna nei momenti in cui essa è più confortevole rispetto a quella interna.

Cos’è il Free Cooling
I sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata Climapac, che consentono il ricambio e la purificazione continua dell’aria, sono dotati di Free Cooling di serie. Quando l’aria esterna raggiunge una temperatura inferiore rispetto a quella interna, il sistema, prima di immetterla negli ambienti interni, interrompe la funzione di recupero di calore al fine di mantenere la condizione termica migliore. In questo modo viene introdotta aria naturalmente fresca negli spazi indoor, per una climatizzazione naturale e a costo zero.

I benefici
Sfruttando la differenza di temperatura tra interno ed esterno, la tecnologia Free Cooling Climapac massimizza il comfort degli ambienti senza l’utilizzo di aria condizionata. Attivando l’opzione Free Cooling, infatti, è il sistema stesso a gestire l’attività dello scambiatore di calore in base alla temperatura dell’aria esterna, garantendo benessere e un’effettiva riduzione dei consumi.

Utile in particolare nelle ore notturne estive e nelle mezze stagioni, quando la temperatura outdoor è più confortevole, la tecnologia Free Cooling non solo non necessita di ulteriore apporto energetico, ma consente anche di mantenere la sicurezza dell’abitazione, poiché è possibile beneficiare di aria fresca senza dover tener aperte le finestre.